Greensboro

È buio ormai, ho pedalato fino a tardi e ora non trovo nessun posto adatto a piazzare la tenda, la periferia di Danville non sembra un posto molto sicuro e continuo ad allontanarmi nella speranza di trovare qualcosa di meglio ma la strada peggiora e in lontananza sento abbaiare dei cani. Tra le varie case fatiscenti della zona cen’è una con tutte le luci accese e tv a tutto volume, mi avvicino e provo a farmi vedere sperando di non vivere la classica scena da film, quella con l’uomo che esce di casa con il fucile in mano, finalmente mi sente, è un vecchietto che inizialmente non sa che posizione prendere ma una volta guardata la mia bicicletta accetta la mia richiesta di poter montare la tenda nel suo giardino, tiro un sospiro di sollievo, anche questa notte è andata. In questi ultimi giorni sono passato dal visitare Washington, in compagnia di una coppia di italiani gentilissimi, al fare tre giorni di tenda, pedalando ai piedi degli Appalaci. Devo ammetterlo non c’era molto da vedere e alcune grosse città mi hanno un pó deluso ma ora sono a Greensboro ospite da alcuni ragazzi che sono qui per studiare al college della città e domani raggiungerò uno dei miei grandi amici che vive da qualche mese a Charlotte. Sono un pó in anticipo sul mio percorso e quindi penso di prendermi qualche giorno di vacanza in buona compagnia!

About the author: admin