In partenza

l viaggio non per forza necessita di un continuo spostamento, ci sono momenti in cui bisogna fermarsi, pensare, riorganizzare le proprie idee per poi poter ripartire per la propria strada; questo per me è stata la città di Santiago, che porterò sempre nel cuore insieme alle persone che me l’han fatta amare. La mia testa, in questo momento, è già dall’altra parte dell’oceano e aspetta solo che arrivi il resto del corpo e la mia bicicletta, loro han bisogno di un aereo e molte ore di volo per arrivare, ma quando saremo tutti di nuovo insieme si potrà ripartire! Nuovi paesaggi, nuove persone, nuova cultura, e nuove avventure ci aspettano, le mie gambe fremono e non vedono l’ora di essere “agganciate” ai pedalini e spingermi lontano.

 

About the author: admin